EVENTO IMPERDIBILE!

Macrolibrarsi.it presenta l'EVENTO: Evento: Bruce Lipton e Gregg Braden in Italia - 28 e 29 Ottobre 2017 - Milano

mercoledì 31 dicembre 2014

VOGLIO ATTRARRE IL PARTNER DEI MIEI SOGNI

“Voglio attrarre il partner dei miei sogni”, mi ha detto Barbara durante uno dei miei seminari.
Lui è già nella tua vita”, le ho risposto.
“Sei divertente”, mi ha detto, dandomi uno scappellotto sul braccio.
“Non sto scherzando”, ho insistito.
“Come fai ad affermare una cosa del genere?”, mi ha chiesto sbarrando gli occhi.

Come avevo già fatto con molte altre persone, chiedi a Barbara di sedersi e scrivere le qualità perfette che desiderava nel partner dei suoi sogni: amorevole, espansivo, spirituale, buon senso dell’humor, simpatico, onesto, lavoratore instancabile, dolce, sano, in forma.
Ci saranno state cinquanta voci in quell’elenco. “Se riesci a trovarlo nella mia vita attuale”, disse, “sei un operatore di miracoli”.
“Questa è la mia aspirazione, ed è l’universo ad essere miracoloso”, le ho risposto con un sorriso. “Ora rileggi la tua lista e scrivi le iniziali di due o tre persone che possiedono ciascuna di queste qualità”.
Ci ha riflettuto per un instante e poi ha cominciato questo gioco, mettendo le iniziali accanto a ogni caratteristica. Ha dovuto pensarci un po’, ma alla fine le ha trovate tutte.
Il suo miglior amico e il suo istruttore di karate sono allo stesso tempo simpatici e in forma. Il figlio e il fratello minore se ne stanno accoccolati vicino a lei mentre guardano insieme la tv, ecc.

“Ma James, io voglio tutte queste cose in un’unica persona!”
Non le troverai riunite in una sola persona”, spiegai, “se non provi gratitudine per il fatto che già le trovi nelle tue attuali relazioni. In realtà, già il fatto stesso che ritieni assenti queste qualità le tiene lontane. Devi riconoscere che possiedi queste cose nelle tue relazioni, ma sparse in molte persone anziché in una sola”.  Barbara sembrava perplessa.
“Guarda Barbara”, continuai, “se questo è un universo vibrazionale, e lo é, tu stai mettendo la tua attenzione su ciò che ti manca – Lui non c’è, lui non c’è, lui non c’è –, come puoi attrarre qualcosa di diverso dalla povertà? L’onda-offerta che stai inviando viene riecheggiata perfettamente”.

“Va bene”, disse, “ma cosa devo fare?”.
Comincia riconoscendo che non ti manca mai nulla; è già nella tua vita. Sii grata per ciò che hai e fissa la tua attenzione sui doni e il positivo che hai ricevuto. Allora, se vuoi attrarre tutto ciò in una persona, puoi farlo. Non puoi però saltare la fase della gratitudine. Nemmeno simularla funziona”. Quando cominci a essere davvero grato per le relazioni che hai, l’universo te ne manda di più.

L’anno successivo Barbara si è sposata con un uomo che soddisfaceva completamente la sua lista.
Stai pur certo che tutto ciò che desideri o puoi desiderare è già in tuo possesso: è solo in una forma diversa da quella che attualmente stai scegliendo. Comincia a notare e a fare attenzione a dove esso già esiste. Pratica un sentimento di gratitudine e apprezzamento, anziché di frustrazione e rifiuto, e velocemente riuscirai a dare forma ai tuoi nuovi risultati.

(James Arthur Ray)



Nessun commento:

Posta un commento